Smart Destinations: partnership for recovery // final event in Italian and French

Published on

Register to the final event of the Smart Destination project, funded by the ERDF in the framework of the Interreg Marittimo IT-FR, on 15 September, 15:00 - 17:30, the event will be in Italian and French with simultaneous translation.

Registratevi a questo link

https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_6j_-fHsgRy6eIYi4L_ncEA

Nel tracciare la “Vision 2030” per il rilancio del settore turismo, l’Europa lancia la sfida del digitale e identifica un ruolo chiave per le destinazioni. Le destinazioni, attraverso le loro piattaforme, si raccontano, condividono e rendono accessibili dati e informazioni qualificate, promuovendo l’offerta del territorio. Raccolgono dati digitali sia sul fronte della domanda, che dell’offerta. Organizzano e collaborano all’interno della destinazione. Ma utilizzano approcci efficaci? Quale ruolo possono giocare i partenariati transfrontalieri nelle strategie di rilancio? È possibile coinvolgere attivamente gli attori privati e con quali benefici? Come sfruttare al meglio gli strumenti della nuova programmazione?

Questi i temi che saranno discussi durante l’evento, mettendo a confronto le esperienze di 4 aree: Toscana, Liguria, Sardegna e Nizza–Costa Azzurra, partner del progetto Smart Destination.

Il progetto Smart Destination è co-finanziato dal Programma Italia Francia Marittimo 2014-2020

 

Il programma

15:00 - 15:40 Apertura lavori

Saluti istituzionali

Leonardo Marras - Assessore al Turismo e all’Economia di Regione Toscana
Nico Gronchi - Presidente Confesercenti Toscana

Key note speech
Francesco Tapinassi - Coordinatore Scientifico BTO e Direttore Toscana Promozione Turistica

15:40 - 16:10 L’esperienza di Smart Destination

Coordinamento tavolo: Alice Jude - Città Metropolitana Nizza - Costa Azzurra

  • La Piattaforma Smart Destination
    Alice Jude - Città Metropolitana Nizza - Costa Azzurra
    Alessandro Mannini - Fondazione Sistema Toscana

  • La sperimentazione nelle aree pilota: opportunità ed aspetti critici
    Daniela Bruzzo - Regione Liguria

  • Le potenzialità di sviluppo: testimonianze dai territori
    Marco Pavoletti - Coordinatore Ambito Costa degli Etruschi
    Gil Pons - Referente digitale, Ufficio Turismo, Regione Sud Provence Alpes Côte d’Azur

16:10 - 17:20 Strategie regionali a confronto e opportunità future

Coordinamento tavolo: Manuela Bigi - Regione Toscana

  • Piattaforme collaborative, interoperabilità e data sharing: esperienze e prospettive future per il settore turismo
    Francesco Palumbo - Direttore Fondazione Sistema Toscana
    Sabrina Cipriani - Servizio Prodotti turistici, Vice direzione generale lavoro e turismo di Regione Liguria
    Denis Zanon - Direttore Ufficio Informazione e Promozione Turistica, Città Metropolitana Nizza Costa Azzurra

  • Il progetto Smart Tourism Destination della Commissione Europea
    Misa Labarile - Direzione Turismo, DG Grow Commissione Europea
    Giovanna Galasso - Intellera Consulting

  • Le opportunità della nuova programmazione
    Mara Sori - Autorità di Gestione del Programma Italia Francia-Marittimo

17:20 - 17:30 Conclusioni